“Confida nel Signore con tutto il cuore e non appoggiarti sulla tua intelligenza; in tutti i tuoi passi pensa a lui ed egli appianerà i tuoi sentieri. “

Confida nel Signore con tutto il cuore e non appoggiarti sulla tua intelligenza; in tutti i tuoi passi pensa a lui ed egli appianerà i tuoi sentieri.

 

http://www.vatican.va/archive/ITA0001/__PJ8.HTM

Bisogna fare qualcosa -di serio- contro il terrorismo.

Dopo il tragico avvenimento di ieri a Nizza bisogna che ci si risolva a fare qualcosa di serio contro il terrorismo!

E il qualcosa di serio deve iniziare dal riconoscere da dove viene il terrorismo, a quale ideologia o pseudo-religione obbedisce; dall’isolare le nazioni che foraggiano il terrorismo e che fanno alleanze trasversali con i terroristi, nazioni anche occidentali che sono “alleate” di regimi totalitari che acquistano armi da queste in maniera massiccia.
Ormai abbiamo la guerra in casa nostra, bisogna prenderne coscienza.

Il “buonsènso” (che in fondo è cattolico …) che fine ha fatto? Metafore per “chi può capire capisca”.

I “ponti” hanno bisogno di “muri” su cui sostenersi (ponti “campati” per aria non se ne sono mai visti, tranne nelle menti degli ingenui sognatori [e in quelle degli “imbroglioni”]).

Il ferro esposto alle intemperie “arrugginisce”. C’è bisogno del minio o della zincatura per proteggerlo.

Il fiume ha bisogno di argini, altrimenti straripa.

Il cavallo ha bisogno di briglie, morso e paraocchi per poter essere cavalcato senza essere disarcionati (e rompersi il collo).

 

La paglia messa vicino al fuoco prima o poi brucia.

(Foto omessa per ovvii motivi …)

 

Dove ci sono “preziosi” e troppi occhi e troppe mani, c’è bisogno di una “chiave”, altrimenti, puff, “svaniscono”.

Una nave ha bisogno dell’ancora per non andare alla deriva o insabbiarsi.

 

Continuate voi l’elenco delle metafore …

 

Brexit: speriamo nell’effetto domino. Di una Europa tecnocratica e senza “radici cristiane” non sappiamo che farcene.

brexit
Ora non resta che sperare nell’ “effetto domino”, e che escano tutti i paesi che possono, e si metta fine all’Europa come ora è concepita.
Della tecnocrazia plutocratica non sappiamo che farcene. Esperimenti socio-etnici non ne vogliamo (anche se sono in fase avanzata, siamo in tempo a tornare indietro).
Un’Europa senza “Radici Cristiane” e senza identità, dimentica del prorio passato, non ci interessa, nel modo più assoluto!

CERTO, CERTO… C’E’ CONTINUITA’ . Continuamente, si distrugge il Magistero precedente

Benedetto XVI sudava
Benedetto XVI sudava

 

Francesco ride
Francesco ride

Benedetto XVI: “la pratica della coabitazione prima del matrimonio è gravemente peccaminosa, per non parlare del fatto che danneggia la stabilità della società

Benedetto XVI: “Le varie forme odierne di dissoluzione del matrimonio, come le unioni libere e il “matrimonio di prova”, fino allo pseudo-matrimonio tra persone dello stesso sesso, sono invece espressioni di una libertà anarchica, che si fa passare a torto per vera liberazione dell’uomo. Una tale pseudo-libertà si fonda su una banalizzazione del corpo, che inevitabilmente include la banalizzazione dell’uomo. Proprio da qui diventa del tutto chiaro quanto sia contrario all’amore umano, alla vocazione profonda dell’uomo e della donna

Papa Francesco: “Eppure davvero dico che ho visto tanta fedeltà in queste convivenze, tanta fedeltà; e sono sicuro che questo è un matrimonio vero, hanno la grazia del matrimonio, proprio per la fedeltà che hanno.”

CERTO, CERTO… C’E’ CONTINUITA’ . Continuamente, si distrugge il magistero precedente

Anche nella Chiesa c’è un limite di sopportabilità

Specchio o non specchio, narcisismo elitarista o non, presunta sicurezza dottrinale o no, fariseismo o no, io N_O N – T_A_C_E_R_O’ !