Caro papa Francesco, per “educare un bambino” ci vuole innanzi tutto una famiglia, una mamma e un papà! Con tutto il rispetto per i “proverbi africani”, noi ci rifacciamo al Vangelo. N. S. Gesù Cristo è nato, ed è stato educato, in una famiglia, non in un villaggio! Innanzi tutto la FAMIGLIA! La famiglia -che è Chiesa domestica- Lei, con la complicità di certi cardinali, vescovi, preti e quanti altri laici, la state DISTRUGGENDO! Fermatevi, FERMATEVI!  

Caro papa Francesco, per “educare un bambino” ci vuole innanzi tutto una famiglia, una mamma e un papà!
Con tutto il rispetto per i “proverbi africani”, noi ci rifacciamo al Vangelo, alla Fede Cattolica!
N. S. Gesù Cristo è nato, ed è stato educato, in una famiglia, non in un villaggio! Innanzi tutto la FAMIGLIA!
La famiglia -che è Chiesa domestica- Lei, con la complicità di certi cardinali, vescovi, preti e quanti altri laici, la state DISTRUGGENDO! Fermatevi, FERMATEVI!

 

Annunci

Erano lì con dei bastoni. Li facevano vedere ai vescovi e gridavano … come per dire: se non fate questo vi aspettano…”    Avete capito, ingenui? Ai Sinodi sulla Famiglia dovevamo aspettarli con i BASTONI in mano!

Ha detto il Papa sul volo di ritorno dal viaggio apostolico in Africa:
E quando nel Concilio di Efeso c’era la discussione sulla maternità divina di Maria, il popolo – questo è storico – era all’entrata della cattedrale quando i vescovi entravano per fare il concilio. Erano lì con dei bastoni. Li facevano vedere ai vescovi e gridavano “Madre di Dio! Madre di Dio!”, come per dire: se non fate questo vi aspettano… Il popolo di Dio sempre aggiusta e aiuta.

Capito ingenui? Ai Sinodi sulla Famiglia dovevamo aspettarli con i BASTONI in mano!

11 Settembre, anniversario della Battaglia di Vienna. Grazie al re polacco Giovanni III Sobieski, al Beato Marco d’Aviano e a tutti i valorosi soldati che combatterono e vinsero, l’Europa rimase cristiana! Papa Innocenzo XI, per ringraziare Maria Santissima della vittoria contro i turchi, proclamò la festa del Santissimo Nome di Maria il 12 settembre.

11 Settembre, anniversario della Battaglia di Vienna. Grazie al re polacco Giovanni III Sobieski, al Beato Marco d’Aviano e a tutti i valorosi soldati che combatterono e vinsero, l’Europa rimase cristiana! Papa Innocenzo XI, per ringraziare Maria Santissima della vittoria contro i turchi, proclamò la festa del Santissimo Nome di Maria il 12 settembre.

Poveri protestanti! Che vita miserrima trascorrete senza la Sempre Vergine Maria Santissima. Abbandonate la pessima eresia nella quale vivete!

Poveri protestanti! Che vita miserrima trascorrete senza la Sempre Vergine Maria Santissima. Abbandonate la pessima eresia nella quale vivete! Venerate la Sempre Vergine Maria!

Donna, se’ tanto grande e tanto vali, che qual vuol grazia e a te non ricorre, sua disïanza vuol volar sanz’ali.

ROME, ITALY – MARCH 26, 2015: The of baroque fresco of Assumption of Virgin Mary in church Chiesa Nuova (Santa Maria in Vallicella) by Pietro da Cortona (1659 – 1660).

Ave, Signora, santa regina
santa genitrice di Dio, Maria
che sei vergine fatta Chiesa
ed eletta dal santissimo Padre celeste,
che ti ha consacrata
insieme col santissimo suo Figlio diletto
e con lo Spirito Santo Paraclito;
tu in cui fu ed è
ogni pienezza di grazia e ogni bene.
Ave, suo palazzo,
ave, suo tabernacolo,
ave, sua casa.
Ave, suo vestimento,
ave, sua ancella,
ave, sua Madre.
E saluto voi tutte, sante virtù,
che per grazia e illuminazione dello Spirito Santo
venite infuse nei cuori dei fedeli,
perché da infedeli
fedeli a Dio li rendiate.

Papa Francesco: “quel suffisso, “ismi”, non fa mai bene“. Peccato, si è dimenticato che nella Amoris Laetitia ha scritto testualmente “Apprezzo il femminismo quando… ” Il Papa ha due pesi e due misure o la memoria corta? O firma le Encicliche senza nemmeno leggerle? O l’ “ismo” del femminismo è migliore degli altri “ismi“? Che orrore! Una volta i papi e la Chiesa brillavano per coerenza e cultura, oggi invece… dice pure “mai” dimentico di quel che ha scritto e firmato!

Papa Francesco: “quel suffisso, “ismi”, non fa mai bene“. Peccato, si è dimenticato che nella Amoris Laetitia ha scritto testualmente “Apprezzo il femminismo quando… ” Il Papa ha due pesi e due misure o la memoria corta? O firma le Encicliche senza nemmeno leggerle? O l’ “ismo” del femminismo è migliore degli altri “ismi“? Che orrore! Una volta i papi e la Chiesa brillavano per coerenza e cultura, oggi invece… dice pure “mai” dimentico di quel che ha scritto e firmato!