Benedetto XVI, Papa Emerito, parla e scrive. C’è chi “je rode” che parli e c’è chi gode. Io godo triplo: perchè Benedetto “parla” e perchè a certi “je rode …“. Il terzo motivo di godimento è una notazione tutta francescana sul Papa Emerito.

Il Papa Emerito -questa è l’esatto status di Benedetto XVI! ; se ne facciano una ragione 🙂 – ha scritto (detto), nuovamente, di Liturgia. Ha scritto (che vuol dir “detto”) la prefazione al libro del Cardinale Sarah “La Forza del Silenzio”.

Ecco cosa ha scritto (detto) il Papa Emerito Benedetto XVI:

Anche per la Liturgia, come per l’interpretazione della Sacra Scrittura, è necessaria una competenza specifica. E tuttavia vale anche per la Liturgia che la conoscenza specialistica alla fine può ignorare l’essenziale, se non si fonda sul profondo e interiore essere una cosa sola con la Chiesa orante, che impara sempre di nuovo dal Signore stesso cosa sia il culto. Con il cardinale Sarah, un maestro del silenzio e della preghiera interiore, la Liturgia è in buone mani.

Il “vero maestro ha parlato!

Sul fatto poi che a certi “je rode…” a ‘mbè, sono felice come una pasqua.

Veniamo alla notazione “francescana“.
La frase di Benedetto XVI Papa Emerito: “la conoscenza specialistica alla fine può ignorare l’essenziale, se non si fonda sul profondo e interiore essere una cosa sola con la Chiesa orante, che impara sempre di nuovo dal Signore stesso cosa sia il culto”
agli occhi ed alle orecchie di chi non è a digiuno di “cose francescane” non può che fare immediatamente pensare alle parole del Serafico San Francesco:

veri maestri sono coloro che mostrano la loro condotta al prossimo con le opere buone, con mansuetudine di scienza, perché tanto l’uomo sa quanto opera e tanto è sapiente quanto ama Dio e il prossimo; un religioso poi tanto è buon oratore, quanto lui stesso, fedelmente e umilmente compie le cose buone che intende“.

E ora lasciatemi a godere del “rodimento” altrui …
(Che non è molto francescano, ma da’ grosse, grossissime soddisfazioni… 🙂 🙂 🙂

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...