Ci opponiamo al Papa? Ci opponiamo a Danneels, Kasper e Lehman (Mafiaclub “San Gallo”), e a tutti gli altri. E’ un dovere opporsi e resistere!  

Incudine
Opporsi e resistere al pensiero del papa e dei cardinali Danneels, Kasper e Lehman e di tutti gli altri assimilabili a tal gruppo, pensiero che purtroppo spesso coincide, ritengo sia un dovere! Opporsi e resistere alle liquefatte Chiese belga e tedesca di cui certi cardinali e vescovi sono espressione,  è dovere sommo e certezza di piena ortodossia dottrinale, di essere pienamente cattolici (si a noi ci piace la “Dottrina”!)
Ha voglia a “martellare” certi strani concetti Papa Bergoglio nelle sgangherate -e incomplete- Omelie mattutine al Collegio Santa Marta. Ha voglia a “martellare” in certi sgangherati discorsi. Ha voglia a “martellare” nelle –ambigue– Esortazioni Apostoliche. Ha voglia a “martellare” quando risponde ai giornalisti sull’aereo. Ha voglia a “martellare” in certe lettere dirette ai vescovi argentini.
Tutto ciò che il Papa dice opponendosi ai suoi predecessori, io non lo seguirò, mi opporrò, resistero e insegnerò agli altri a fare lo stesso.

Non siamo noi che ci opponiamo al Papa: è il Papa che si oppone ai suoi predecessori!

E questo noi NON LO ACCETTIAMO!

Professiamo la nostra Dichiarazione di Fedeltà all’insegnamento immutabile della Chiesa sul matrimonio, e alla sua disciplina ininterrotta!
Professiamo con la Chiesa che Lutero è scomunicato e il protestantesimo una ERESIA!
Professiamo che esistono solo due sessi, “Maschio e femmina li creò” e che “è doveroso opporsi in forma chiara e incisiva al riconoscimento legale delle unioni omosessuali, oppure dell’equiparazione legale delle medesime al Matrimonio“!
Professiamo chiaramente -senza tacere colpevolmente e vergognosamente, come hanno fatto alcuni!- e a voce alta che l’Eutanasia è un obbrobrioso peccato.
Professiamo che le cosidette “adozioni gay” e la pratica dell’utero in affitto sono aberrazioni.
Professiamo la “Fede chiara, secondo il Credo della Chiesa, senza farci portare qua e là da qualsiasi vento di dottrina“!
A voce alta, senza strizzare l’occhio al mondo!!!

Resisteremo, come un incudine!


  1. In presenza del riconoscimento legale delle unioni omosessuali, oppure dell’equiparazione legale delle medesime al matrimonio con accesso ai diritti che sono propri di quest’ultimo, è doveroso opporsi in forma chiara e incisiva.
    CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE CONSIDERAZIONI CIRCA I PROGETTI DI RICONOSCIMENTO LEGALEDELLE UNIONI TRA PERSONE OMOSESSUALI: Link
  2.  “Fede chiara, secondo il Credo della Chiesa, senza farci portare qua e là da qualsiasi vento di dottrina
    MISSA PRO ELIGENDO ROMANO PONTIFICE: OMELIA DEL CARDINALE JOSEPH RATZINGER DECANO DEL COLLEGIO CARDINALIZIO: Link
  3.  “Maschio e femmina li creò
    Genesi 1, 27  Link

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...