Benedetto XVI – Ultime conversazioni : “Di sicuro non è tutto suo”. (Parole pepate sulla Evangelii gaudium)

Significa che non ha nemmeno ricevuto in anticipo la prima esortazione apostolica di papa Francesco, Evangelii Gaudium?

No. Però mi ha scritto una lettera personale molto bella con quella sua scrittura minuta. E’ molto più piccina della mia. Io in confronto scrivo grandissimo.

Si fatica a crederlo

Davvero. La lettera era molto affettuosa, per cui ho comunque ricevuto l’esortazione apostolica in una forma particolare. E anche rilegata in bianco, cosa che di solito si fa solo per il papa. La sto leggendo. Non è affatto un testo breve, ma è bello e avvincente. Di sicuro non è tutto suo, ma c’è molto di personale.

Pagine 45 e 46 del libro.


Tralasciando il fatto che Benedetto XVI ha ricevuto il testo dell’esortazione apostolica “in una forma particolare. E anche rilegata in bianco, cosa che di solito si fa solo per il papa“, la cosa che trovo curiosamente pepata è che mentre la sta ancora leggendo -ovviamente l’orizzonte temporale non è oggi, ma l’epoca dell’intervista- già afferma con decisa sicurezza che il contenuto letto “Di sicuro non è tutto suo“, di papa Francesco.
Benedetto XVI riconosce, nello stile o nel contenuto della esortazione, una linea teologica e/o di pensiero a lui ben nota,  quando era papa o … Prefetto dell’ex Sant’Uffizio ?

Domande con un poco di “pepe” per chi ha “sale” … in zucca …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...