San Martirio Sahdona: “La speranza è dunque il grande albero della virtù, turgido della linfa della fede e carico nei suoi rami di frutti spirituali”

Benché infatti sia strettamente legata alla fede e la fede ad essa, nondimeno la speranza rimane una realtà distinta e peculiare, in forza di una natura sua propria, così come le altre virtù si rapportano strettamente le une alle altre ma restano distinte.

Si comincia con la fede piantata nell’uomo come la radice, poi la speranza si sviluppa in altezza come il tronco, salendo fino alla cima e portando su con sé la fede, come per dei canali, in modo che la linfa dalla radice arriva fino alle fronde. Così attraverso la speranza, la fede si diffonde in tutti i rami e in tutti i germogli, come in un folto albero, aspettando che dall’alto cominci a spirare su di esso il soffio della fioritura che gli faccia produrre i suoi frutti, cioè l’amore e tutto il resto.

La speranza è dunque il grande albero della virtù, turgido della linfa della fede e carico nei suoi rami di frutti spirituali.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...